Il nostro ciclo di bonifica e rigenerazione fusti si svolge in 9 fasi

1
BORDATURA

Attraverso la rotazione fra due rulli vengono risagomati i bordi all'estremità del fusto.

2
PRESSATURA

Nel caso in cui vi siano delle ammaccature sul mantello, il fusto viene gonfiato con aria compressa in modo da permettere il ritorno alla forma originale.

3
ASPORTAZIONE RESIDUO

Il fusto dopo essere stato inserito in un tunnel di riscaldo per rendere fluidi i residui presenti all'interno, viene prelevato dall'operatore il quale mediante aspiratore pneumatico procede alla loro asportazione.

4
LAVAGGIO

Composto da 4 stazioni nelle quali il fusto viene lavato internamente mediante solvente.

5
ASCIUGATURA

Al termine del lavaggio interno il fusto viene asciugato attraverso l'utilizzo di 2 aspiratori.

6
PROVA DI TENUTA

Attraverso un sofisticato tester, si controlla che all'interno del fusto non vi siano cambiamenti di pressione in modo da garantire una perfetta tenuta dell'imballaggio stesso.
Nel caso avvenga questa variazione di pressione interna un operatore viene avvisato dal suono di una sirena che segnala la non conformità per il riutilizzo del fusto.

7
CONTROLLO INTERNO

Mediante ispezione visiva un operatore controlla e verifica l'effettiva pulizia dell'imballo, successivamente lo classifica in base alla tipologia (grezzo, laccato, puntato e terza scelta).

8
ASPORTAZIONE ETICHETTE E SPAZZOLATURA

 

Una volta effettuato il controllo visivo interno del fusto vengono asportate le etichette presenti sull'imballo. 
Il fusto viene pulito esternamente mediante delle spazzole rotanti in preparazione della verniciatura finale.

9
VERNICIATURA

Automaticamente dalla spazzolatrice l'imballaggio viene posto sull'impianto di verniciatura automatica, il quale è composto da stazione di spruzzo a 10 pistole e da un forno di essiccazione (asciugatura vernice)a tre piste per un totale di 24 fusti.

Tutte le nostre linee di lavorazione sono collegate ad una linea di aspirazione forzata che invia l'aria di processo ad un combustore rigenerativo di ultima generazione.